We are Online Market of organic fruits, vegetables, juices and dried fruits. Visit site for a complete list of exclusive we are stocking.

Usefull links

Contact us

Carrello
0.00
Maltagliati Integrali di Farro dicocco

Maltagliati Integrali di Farro dicocco

3.90

Caratteristiche

  • Tempo di cottura: 4 minuti
  • Prodotto biologico
  • Lavorati a sfoglia
  • Fonte di fibre
  • Macina a pietra naturale
  • Essiccazione a bassa temperatura (max 50°C)
In stock

Descrizione

Farro MONOCOCCO:
Il monococco (Triticum monococcum), detto farro piccolo, è il primo cereale ad essere stato coltivato e utilizzato dall’uomo (parliamo di oltre 10.000 anni fa).
Il monococco, per incroci spontanei con altre specie di Triticum, ha dato origine a gran parte dei frumenti oggi conosciuti (dicocco, frumento duro, frumento tenero e altri). Ed è per questo che possiamo, senza dubbio, definirlo il padre di tutti i frumenti.
Il monococco è particolarmente ricco in sostanze antiossidanti e bioattive, quali luteina e carotenoidi. Rispetto alle altre specie di farro, il monococco presenta un maggior contenuto in tocoferoli, soprattutto α-tocoferolo, la forma biologicamente più attiva della vitamina E, nota per il suo elevato potere antiossidante.

Farro DICOCCO:
Il farro dicocco (Triticum dicoccum), il farro per antonomasia, ha le caratteristiche alimentari di base tipiche dei cereali: 

• elevato contenuto in amido;
• modesto contenuto proteico (glutine);
• buon apporto di fibra;
• presenza di grassi insaturi e vitamine nel germe. 

Il dicocco differisce dai frumenti tenero e duro per alcune peculiari caratteristiche legate al maggior contenuto in sali minerali, alla presenza di un più spesso strato aleuronico, alla ricchezza in beta-glucani.
È la specie di farro più diffusa nel Bacino del Mediterraneo e in Italia in particolare, dove la sua storia di coltivazione e di utilizzazione risale ai tempi dei Romani e si è tramandata fino ai nostri giorni.

Ingredienti: Semola integrale di farro dicocco – contiene glutine – Può contenere tracce di frutta a guscio e sesamo.
Valori: vedi immagine

Informazioni aggiuntive

Quantità gr.

250 gr.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Maltagliati Integrali di Farro dicocco”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Quick Comparison

SettingsMaltagliati Integrali di Farro dicocco removePiadina al Farro INTEGRALE - 350 gr. (3 pz.) removeSpaghettoni removeFarrette - Tagliatelle Integrali di Farro dicocco 250gr. removeSpaghetti Integrali di Farro dicocco removePiadina "mignon" Sfogliata a mano - 225 gr. (5 pz. da 45g cad.) remove
Imagemaltagliati-di-farropiadina farro integraleSPO5 Spaghettoni linea classica busta 500 g HRtagliatelle-di-farro-integralespaghetti-di-farro-integralepiada mignon quad
SKU
Rating
Price3.90 4.202.993.903.90 3.60
Stock

1 disponibili

Availability1 disponibili
Add to cart

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

DescriptionCaratteristiche
  • Tempo di cottura: 4 minuti
  • Prodotto biologico
  • Lavorati a sfoglia
  • Fonte di fibre
  • Macina a pietra naturale
  • Essiccazione a bassa temperatura (max 50°C)
Precotte su piastra una ad una. INGREDIENTI: Farina di Farro Integrale 50%, Farina di grano tenero tipo "00", acqua, olio extravergine di oliva, olio di semi di girasole, sale, conservante E282. Prodotto soggetto a calo peso naturale.
Gli spaghettoni hanno un diametro di 2,5mm una lunghezza di 260mm. Il tempo di cottura è di 11-13 minuti.Caratteristiche
  • Tempo di cottura: 4 minuti
  • Lavorate a sfoglia
  • Fonte di fibre
  • Macina a pietra naturale
  • Essiccazione a bassa temperatura (max 52°C)
Caratteristiche
  • Tempo di cottura: 10 minuti
  • Prodotto biologico
  • Fonte di fibre
  • Macina a pietra naturale
  • Trafilatura in bronzo
  • Essiccazione a bassa temperatura (max 45°C)
Precotte su piastra una ad una. INGREDIENTI: Farina di grano tenero tipo "0", Farina di grano tenero tipo "00", acqua, strutto, olio di semi di girasole, sale, pepe, conservante E282. Prodotto soggetto a calo peso naturale.
ContentFarro MONOCOCCO: Il monococco (Triticum monococcum), detto farro piccolo, è il primo cereale ad essere stato coltivato e utilizzato dall’uomo (parliamo di oltre 10.000 anni fa). Il monococco, per incroci spontanei con altre specie di Triticum, ha dato origine a gran parte dei frumenti oggi conosciuti (dicocco, frumento duro, frumento tenero e altri). Ed è per questo che possiamo, senza dubbio, definirlo il padre di tutti i frumenti. Il monococco è particolarmente ricco in sostanze antiossidanti e bioattive, quali luteina e carotenoidi. Rispetto alle altre specie di farro, il monococco presenta un maggior contenuto in tocoferoli, soprattutto α-tocoferolo, la forma biologicamente più attiva della vitamina E, nota per il suo elevato potere antiossidante. Farro DICOCCO: Il farro dicocco (Triticum dicoccum), il farro per antonomasia, ha le caratteristiche alimentari di base tipiche dei cereali:  • elevato contenuto in amido; • modesto contenuto proteico (glutine); • buon apporto di fibra; • presenza di grassi insaturi e vitamine nel germe.  Il dicocco differisce dai frumenti tenero e duro per alcune peculiari caratteristiche legate al maggior contenuto in sali minerali, alla presenza di un più spesso strato aleuronico, alla ricchezza in beta-glucani. È la specie di farro più diffusa nel Bacino del Mediterraneo e in Italia in particolare, dove la sua storia di coltivazione e di utilizzazione risale ai tempi dei Romani e si è tramandata fino ai nostri giorni. Ingredienti: Semola integrale di farro dicocco - contiene glutine - Può contenere tracce di frutta a guscio e sesamo. Valori: vedi immagineSpaghettoni Produciamo la nostra linea di pasta classica esclusivamente con il grano duro che coltiviamo e raccogliamo ogni anno nei campi che circondano il nostro pastificio, seguendo le regole della Buona Pratica Agricola. Gli unici due ingredienti sono la semola e l'acqua. Diamo forma alla nostra pasta con trafile circolari in bronzo e la essicchiamo a temperature inferiori a 55°C, impiegando circa 23-25 ore per la pasta corta e fino a 44-46 ore per la pasta lunga.Farro MONOCOCCO: Il monococco (Triticum monococcum), detto farro piccolo, è il primo cereale ad essere stato coltivato e utilizzato dall’uomo (parliamo di oltre 10.000 anni fa). Il monococco, per incroci spontanei con altre specie di Triticum, ha dato origine a gran parte dei frumenti oggi conosciuti (dicocco, frumento duro, frumento tenero e altri). Ed è per questo che possiamo, senza dubbio, definirlo il padre di tutti i frumenti. Il monococco è particolarmente ricco in sostanze antiossidanti e bioattive, quali luteina e carotenoidi. Rispetto alle altre specie di farro, il monococco presenta un maggior contenuto in tocoferoli, soprattutto α-tocoferolo, la forma biologicamente più attiva della vitamina E, nota per il suo elevato potere antiossidante. Farro DICOCCO: Il farro dicocco (Triticum dicoccum), il farro per antonomasia, ha le caratteristiche alimentari di base tipiche dei cereali:  • elevato contenuto in amido; • modesto contenuto proteico (glutine); • buon apporto di fibra; • presenza di grassi insaturi e vitamine nel germe.  Il dicocco differisce dai frumenti tenero e duro per alcune peculiari caratteristiche legate al maggior contenuto in sali minerali, alla presenza di un più spesso strato aleuronico, alla ricchezza in beta-glucani. È la specie di farro più diffusa nel Bacino del Mediterraneo e in Italia in particolare, dove la sua storia di coltivazione e di utilizzazione risale ai tempi dei Romani e si è tramandata fino ai nostri giorni. Ingredienti: Semola di farro dicocco - contiene glutine valori: vedi immagineFarro MONOCOCCO: Il monococco (Triticum monococcum), detto farro piccolo, è il primo cereale ad essere stato coltivato e utilizzato dall’uomo (parliamo di oltre 10.000 anni fa). Il monococco, per incroci spontanei con altre specie di Triticum, ha dato origine a gran parte dei frumenti oggi conosciuti (dicocco, frumento duro, frumento tenero e altri). Ed è per questo che possiamo, senza dubbio, definirlo il padre di tutti i frumenti. Il monococco è particolarmente ricco in sostanze antiossidanti e bioattive, quali luteina e carotenoidi. Rispetto alle altre specie di farro, il monococco presenta un maggior contenuto in tocoferoli, soprattutto α-tocoferolo, la forma biologicamente più attiva della vitamina E, nota per il suo elevato potere antiossidante. Farro DICOCCO: Il farro dicocco (Triticum dicoccum), il farro per antonomasia, ha le caratteristiche alimentari di base tipiche dei cereali:  • elevato contenuto in amido; • modesto contenuto proteico (glutine); • buon apporto di fibra; • presenza di grassi insaturi e vitamine nel germe.  Il dicocco differisce dai frumenti tenero e duro per alcune peculiari caratteristiche legate al maggior contenuto in sali minerali, alla presenza di un più spesso strato aleuronico, alla ricchezza in beta-glucani. È la specie di farro più diffusa nel Bacino del Mediterraneo e in Italia in particolare, dove la sua storia di coltivazione e di utilizzazione risale ai tempi dei Romani e si è tramandata fino ai nostri giorni. Ingredienti: Semola integrale di farro dicocco - Contiene glutine - Può contenere tracce di frutta a guscio e sesamo. Valori nutrizionali: vedi immagine allegata
Weight
DimensionsN/AN/AN/AN/AN/AN/A
Additional information
Quantità gr.

250 gr.

Quantità gr.

500 gr.

Quantità gr.

250 gr.

Quantità gr.

500 gr.

Translate »
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare
Compare ×
Let's Compare! Continue shopping