We are Online Market of organic fruits, vegetables, juices and dried fruits. Visit site for a complete list of exclusive we are stocking.

Usefull links

Contact us

Carrello
0.00
Marche IGT – Merlot “Mossone”

Marche IGT – Merlot “Mossone”

50.90

Il nome di questo vino è legato a Stefano Antonucci, in quanto deriva dal suo soprannome “Mossi”.

Note di frutta rossa matura, vaniglia, caffè e cioccolato. Morbido, di gran corpo, giustamente caldo ed avvolgente. Tannini morbidi ed equilibrati.

In stock

Descrizione

Il nome di questo vino è legato a Stefano Antonucci, in quanto deriva dal suo soprannome “Mossi”.

Uve: Merlot
Tipologia Terreno: Medio Impasto ricco scheletro, esposto a Nord/Est, su un’altitudi- ne di 260 m slm
Sistema Allevamento: Cordone speronato
Vinificazione: La fermentazione del Merlot avviene in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. In seguito il vino affina in Barrique nuove di grana fine e media tostatura
Esame Visivo: Rosso rubino vivace e consistente
Esame Olfattivo: Avvolgente con sensazioni di marasca e mora. Nuances balsami- che di liquirizia e sentori terziari ben fusi
Esame Gustativo: Note di frutta rossa matura, vaniglia, caffè e cioccolato. Morbido, di gran corpo, giustamente caldo ed avvolgente. Tannini morbidi ed equilibrati.

Gradi: 14,5% vol.
Anno: 2017
Prodotto in Italia
Contiene solfiti

PREMI & RICONOSCIMENTI:

James Suckling – James Suckling – 94/100 – Annata 2017
Decanter – Decanter 2020 – Silver Medal – Annata 2017
The Wine Sider – Best Italian Wine Awards 2018 – 40 Posto – Annata 2016
Merano International Wine Festival & Culinaria – The WineHunter 2019 – Rosso – Annata 2016
The Wine Sider – Best Italian Wine Awards 2017 – Annata 2015
I Migliori vini d’Italia – Bibenda – 5 Grappoli – Annata 2015
Sommelier Wine Adwards – SWA 2018 – Silver Medal – Annata 2015
Gilbert & Gaillard – 90/100 – Annata 2014
Falstaff – 96/100 – Annata 2014
Sommelier Wine Adwards – Silver Medal 2017 – Annata 2014
Decanter – Bronze 2017 – Annata 2014
Annuario dei Migliori Vini Italiani – Annuario Migliori Vini d’Italia 2018 96/100 – Annata 2014
I Migliori vini d’Italia – 5 Grappoli 2017 – Annata 2013
Annuario dei Migliori Vini Italiani – Annuario Dei Migliori Vini Italiani 2016 – Annata 2012
I Migliori vini d’Italia – 4 Grappoli 2016 – Annata 2012
Vitae La Guida Vini – Attestato di Eccellenza (2016) – Annata 2012
I Migliori 50 Vini d’Italia – Attestato di Merito 2015 – Annata 2012
Vignaioli e vini d’Italia – Recensione 2016 – Annata 2012
I Migliori vini d’Italia – 4 Grappoli 2015 – Annata 2011
Vitae La Guida Vini – Attestato di Eccellenza (2015) – Annata 2011
I Vini di Veronelli – Tre stelle (Vino Eccellente) 2016 – Annata 2011
Decanter – Decanter 2018 – Commended – Annata

Informazioni aggiuntive

Quantità ml

750 ml.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Marche IGT – Merlot “Mossone””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Quick Comparison

SettingsMarche IGT - Merlot "Mossone" removeLimoncino - liquore removePasserina Brut metodo Charmant removeBananino - liquore removeSambuca del Conero removeCrema alla Moretta Fanese remove
Imagemossonelimoncino limoncelloPasserina-Brut-Metodo-Charmat-velenosibananino liquore bananaSambuca del Conerocrema Moretta fanese
SKU
Rating
Price50.909.9012.909.90 15.9021.90
Stock

1 disponibili

Availability1 disponibili
Add to cart

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

Aggiungi al carrello

DescriptionIl nome di questo vino è legato a Stefano Antonucci, in quanto deriva dal suo soprannome “Mossi”. Note di frutta rossa matura, vaniglia, caffè e cioccolato. Morbido, di gran corpo, giustamente caldo ed avvolgente. Tannini morbidi ed equilibrati.
E' il digestivo attuale. Dalla sua selezionata ed accurata macerazione delle bucce di limone, ne trae odore e sapore tipico, ottenendo così un gusto fresco e giovane. Si consiglia di servire ghiacciato dopo i pasti.
Bottiglia da 0,70 lt. Gradazione: 21% vol. Ingredienti: vedi immagine allegata Origine: Italia
Il vitigno Passerina a bacca bianca viene è tipica delle Marche, ma è presente anche in Abruzzo, Lazio e Umbria. La Passerina è un vitigno che deriva dalle piccole dimensioni degli acini e dal fatto che i passeri manifestano una particolare predilezione per le sue uve, caratterizzate da una polpa particolarmente gustosa. Viene utilizzata in numerosi uvaggi per produrre vini a DOCG, DOC e IGT. COLORE Giallo luminoso con riflessi argentati. Perlage fine e persistente. OLFATTO Un riuscito connubio tra le morbide nuance fruttate e più fresche sensazioni floreali. Intenso, fine, fragrante, con ricordo di fiori d’acacia, gradevole ed elegantissimo, con profumi di frutta bianca, e note di cedro. GUSTO Inebrianti profumi di fiori bianchi, delicate note di pomacee, vivaci sensazioni agrumate, accompagnate da freschezza e sapidità, esaltate dallo stuzzicante petillant, sono caratteristiche piacevolmente contrastate dalla morbidezza di questo vino. Ottima persistenza con gradevole corrispondenza gusto-olfattiva. Dal vitigno Passerina si ottiene un vino di colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso è fruttato con note di frutta tropicale e floreale, anche di ginestra, pieno ed asciutto. Dotato di buona acidità, si presta sia alla spumantizzazione che all'appassimento.
Liquore speciale, ottimo profumo e gusto di banana. L’aggiunta di una freschissima crema di latte dona al prodotto un risultato morbido e cremoso, decisamente unico. In qualsiasi momento della giornata é possibile servirlo temperatura ambiente o ghiacciato.
Bottiglia da 0,70 lt. Gradazione: 21% vol. Ingredienti: vedi immagine allegata
E’ un liquore dolce e gradevole che fa riscoprire il gusto di usanze antiche. Tradizionalmente la sambuca è bevuta liscia, ma è anche un ottimo correttivo del caffè. Può essere bevuta semplicemente come drink o anche come digestivo dopo una cena con gli amici. Bottiglia da 0,700 lt Gradi: 40% vol. Ingredienti: acqua, alcol, zucchero, aromi naturali Origine: ItaliaDalla bontà della tipica Moretta Fanese, una crema al gusto Moretta. Bottiglia da 0,70 lt. Gradazione: 21% vol. Ingredienti: vedi immagine allegata Origine: Italia
Content
Il nome di questo vino è legato a Stefano Antonucci, in quanto deriva dal suo soprannome “Mossi”. Uve: Merlot Tipologia Terreno: Medio Impasto ricco scheletro, esposto a Nord/Est, su un’altitudi- ne di 260 m slm Sistema Allevamento: Cordone speronato Vinificazione: La fermentazione del Merlot avviene in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. In seguito il vino affina in Barrique nuove di grana fine e media tostatura Esame Visivo: Rosso rubino vivace e consistente Esame Olfattivo: Avvolgente con sensazioni di marasca e mora. Nuances balsami- che di liquirizia e sentori terziari ben fusi Esame Gustativo: Note di frutta rossa matura, vaniglia, caffè e cioccolato. Morbido, di gran corpo, giustamente caldo ed avvolgente. Tannini morbidi ed equilibrati. Gradi: 14,5% vol. Anno: 2017 Prodotto in Italia Contiene solfiti
PREMI & RICONOSCIMENTI: James Suckling - James Suckling – 94/100 - Annata 2017 Decanter - Decanter 2020 – Silver Medal - Annata 2017 The Wine Sider - Best Italian Wine Awards 2018 – 40 Posto - Annata 2016 Merano International Wine Festival & Culinaria - The WineHunter 2019 – Rosso - Annata 2016 The Wine Sider - Best Italian Wine Awards 2017 - Annata 2015 I Migliori vini d’Italia - Bibenda – 5 Grappoli - Annata 2015 Sommelier Wine Adwards - SWA 2018 – Silver Medal - Annata 2015 Gilbert & Gaillard - 90/100 - Annata 2014 Falstaff - 96/100 - Annata 2014 Sommelier Wine Adwards - Silver Medal 2017 - Annata 2014 Decanter - Bronze 2017 - Annata 2014 Annuario dei Migliori Vini Italiani - Annuario Migliori Vini d’Italia 2018 96/100 - Annata 2014 I Migliori vini d’Italia - 5 Grappoli 2017 - Annata 2013 Annuario dei Migliori Vini Italiani - Annuario Dei Migliori Vini Italiani 2016 - Annata 2012 I Migliori vini d’Italia - 4 Grappoli 2016 - Annata 2012 Vitae La Guida Vini - Attestato di Eccellenza (2016) - Annata 2012 I Migliori 50 Vini d'Italia - Attestato di Merito 2015 - Annata 2012 Vignaioli e vini d'Italia - Recensione 2016 - Annata 2012 I Migliori vini d’Italia - 4 Grappoli 2015 - Annata 2011 Vitae La Guida Vini - Attestato di Eccellenza (2015) - Annata 2011 I Vini di Veronelli - Tre stelle (Vino Eccellente) 2016 - Annata 2011 Decanter - Decanter 2018 – Commended - Annata
Il vitigno Passerina a bacca bianca viene è tipica delle Marche, ma è presente anche in Abruzzo, Lazio e Umbria. La Passerina è un vitigno che deriva dalle piccole dimensioni degli acini e dal fatto che i passeri manifestano una particolare predilezione per le sue uve, caratterizzate da una polpa particolarmente gustosa. Viene utilizzata in numerosi uvaggi per produrre vini a DOCG, DOC e IGT. La foglia è di medie dimensioni, pentagonale o pentalobata; i grappoli sono spargoli di forma conico-piramidale; gli acini, di piccole o medie dimensioni e sferoidali, hanno buccia spessa e ricca di pruina. Prima vendemmia imbottigliata 2007 Zona di produzione vigneti di proprietà situati ad ascoli piceno Vitigno passerina in purezza altimetria media 200-300 metri s.l.m. Tipologia del terreno medio impasto tendente al sabbioso Sistema di allevamento guyot Densità d’impianto 5.000 ceppi per ettaro Resa per ettaro 80 q.li di uva circa Resa per ceppo 1,5 kg di uva circa Vendemmia La raccolta delle uve avviene manualmente. I grappoli vengono adagiati in cassette da circa 20 kg. FERMENTAZIONE. Il vitigno Passerina, dall’ampio patrimonio aromatico e dalla spiccata acidità, è particolarmente adatto alla spumantizzazione con il metodo Charmat. Dalla fermentazione a temperature controllate, nasce un vino molto fine, che permette il contatto con le fecce per oltre 90 giorni, comunemente detto Charmat lungo. Si ottiene un vino spumante dal perlage fine e persistente, cremoso e satinato, con profumi inebrianti e coinvolgenti, che creano un'aspettativa che non viene delusa, anzi che invoglia nuovamente a bere. ANALISI SENSORIALE COLORE Giallo luminoso con riflessi argentati. Perlage fine e persistente. OLFATTO Un riuscito connubio tra le morbide nuance fruttate e più fresche sensazioni floreali. Intenso, fine, fragrante, con ricordo di fiori d’acacia, gradevole ed elegantissimo, con profumi di frutta bianca, e note di cedro. GUSTO Inebrianti profumi di fiori bianchi, delicate note di pomacee, vivaci sensazioni agrumate, accompagnate da freschezza e sapidità, esaltate dallo stuzzicante petillant, sono caratteristiche piacevolmente contrastate dalla morbidezza di questo vino. Ottima persistenza con gradevole corrispondenza gusto-olfattiva. Dal vitigno Passerina si ottiene un vino di colore giallo paglierino con riflessi dorati. Al naso è fruttato con note di frutta tropicale e floreale, anche di ginestra, pieno ed asciutto. Dotato di buona acidità, si presta sia alla spumantizzazione che all'appassimento.
Weight
DimensionsN/AN/AN/AN/AN/AN/A
Additional information
Quantità ml

750 ml.

Quantità ml

750 ml.

Quantità ml

700 ml.

Translate »
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Image
  • SKU
  • Rating
  • Price
  • Stock
  • Availability
  • Add to cart
  • Description
  • Content
  • Weight
  • Dimensions
  • Additional information
  • Attributes
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the comparison bar
Compare
Compare ×
Let's Compare! Continue shopping