We are Online Market of organic fruits, vegetables, juices and dried fruits. Visit site for a complete list of exclusive we are stocking.

Usefull links

Contact us

My Cart
0.00
Tartufo NERO di Acqualagna
Sale

Tartufo NERO di Acqualagna

70.00125.00

Tartufo Nero di Acqualagna – Tuber Melanosporum

Da tutti il tartufo è considerato il più nobile fra i prodotti della terra; la sua particolare condizione di fungo ipogeo, dal profumo forte ed inebriante e dal sapore deciso, lo ha elevato a Re della Terra (dà qui la nomea di “Sua Maestà”).

  • Pezzatura MISTA (da 10 a 50 grammi);
  • Il tartufo verrà inviato in una confezione che sarà poi la stessa adatta alla sua conservazione in frigorifero;
  • Sarà  accompagnato da materiale refrigerante;
  • Per esigenze particolari (pezzatura specifica, quantitativi maggiori, ecc…): contatto privato via mail.
Svuota

Descrizione

Tartufo Nero di Acqualagna – Tuber Melanosporum

  • Pezzatura MISTA (da 10 a 50 grammi);
  • Il tartufo verrà inviato in una confezione che sarà poi la stessa adatta alla sua conservazione in frigorifero;
  • Sarà  accompagnato da materiale refrigerante;
  • Per esigenze particolari (pezzatura specifica, quantitativi maggiori, ecc…): contatto privato via mail.

Da tutti il tartufo è considerato il più nobile fra i prodotti della terra; la sua particolare condizione di fungo ipogeo, dal profumo forte ed inebriante e dal sapore deciso, lo ha elevato a Re della Terra (dà qui la nomea di “Sua Maestà”).
Il tartufo, autentico pezzo forte delle cucine più raffinate, gioiello per ogni pietanza che incontra, attraversa numerose epoche storiche, dai Babilonesi alla Roma Imperiale. É però nel Rinascimento che raggiunge la sua massima diffusione visto che in ogni banchetto ne era il protagonista indiscusso. Anche ai giorni nostri il tartufo ha conservato tutto il suo fascino tanto che è un piacere prima dell’anima e poi del palato gustarselo.
I tartufi sono i corpi fruttiferi di funghi ipogei che vivono e si sviluppano in simbiosi con le radici di alcune piante; le sue caratteristiche per questo variano a seconda del tipo di pianta e del terreno nel quale cresce. Esistono oltre 200 specie diverse di tartufo nel mondo ma solo una trentina crescono in Italia, tra queste solo alcune sono degne di nota e si distinguono per colore (bianco o nero), aroma, aspetto, gusto, prezzo e stagionalità.
A loro volta, negli anni, i tartufi di Acqualagna si sono distinti per l’eccelsa qualità superiore rendendoli famosi e ricercati da ogni parte del mondo.

NB: Proprio come qualsiasi bene prezioso, anche il tartufo subisce oscillazioni. I prezzi del Tartufo Bianco di Acqualagna e del Tartufo Nero di Acqualagna su Marketiamo potrebbero subire variazioni settimanali a seconda dell’andamento di mercato. Il prezzo d’acquisto è dettato dal momento del check-out del carrello.

In un bando del 1890 del Comune di Acqualagna si legge che la Giunta deliberava l’acquisto di una bilancia per la pesa pubblica dei tartufi dando in consegna tale bilancia ad un pubblico pesatore. A piu’ di cento anni di distanza i mezzi per stabilire il prezzo del tartufo si sono molto evoluti e ad Acqualagna è nata la borsa del tartufo in rete. La capitale del tartufo diviene in tal modo il punto di riferimento delle quotazioni del prezioso tubero sul territorio comunale in relazione all’andamento del mercato.

 


Pulizia del tartufo

Come pulire un tartufo prima di mangiarlo:
Basta pochissimo per avere un tartufo pulito e pronto da usare: va spazzolato sotto l’acqua corrente poco prima di utilizzarlo, senza metterlo in ammollo.
Una volta lavato va asciugato ed è così pronto ad essere mangiato o congelato, infatti è possibile congelare il tartufo.

Conservare il tartufo

Consigli su come conservare un tartufo per BREVE tempo:
Molti ci chiedono come pulire il tartufo, se sbucciarlo o addirittura mangiarlo con la terra per non rovinarlo!
Finché si utilizza va avvolto nella carta ogni giorno in maniera che rimanga sempre asciutto e non umido. Alcuni ci chiedono se va conservato nel riso, noi rispondiamo sempre di no, perché si asciugherebbe troppo perdendo così aroma e sapore.

Consigli su come conservare un tartufo per LUNGO tempo:
È possibile congelare il tartufo per conservarlo alcuni mesi, soprattutto il nero, avendo però cura di non scongelarlo troppo prima di utilizzarlo, noi consigliamo di tirarlo fuori dal freezer 10 minuti prima e di metterlo a bagno in acqua tiepida così da fargli riprendere la sua condizione naturale.
Volendo si può anche sciogliere del burro, a bagno maria, versarlo negli stampini del ghiaccio mettendoci dentro del tartufo o affettato o grattugiato per poi farlo rapprendere di nuovo in freezer. Si otterrà così un burro aromatizzato al tartufo che si conserverà per qualche mese.

Sconsigliamo qualsiasi altro metodo di conservazione!!

N.B.: Il prodotto spedito sarà del produttore del quale c’è disponibilità al momento dell’ordine, tra i 2 citati nella sez. “Tag”. Essendo di pari costo e qualità, Marketiamo si riserva la discrezione della scelta, certi di fornire un eccellente prodotto in entrambi i casi ed identico.

Informazioni aggiuntive

Quantità gr.

100 gr., 150 gr., 200 gr

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Tartufo NERO di Acqualagna”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Comparatore
Lista desideri 0
Apri la Lista desideri Continua lo shopping